Il Lavoro di Squadra secondo Andrew CARNEGIE

Il Lavoro di Squadra secondo Andrew CARNEGIE

Andrew CARNEGIE

Il lavoro di squadra è la capacità di lavorare insieme verso una visione comune.

La capacità di dirigere la realizzazione individuale verso degli obiettivi organizzati.

E’ il carburante che permette a persone comuni di raggiungere risultati non comuni.

Il Lavoro di squadra secondo l’ Imprenditore e filantropo scozzese naturalizzato statunitense, ricordato per avere costruito una delle più potenti e influenti aziende della storia degli Stati Uniti .

La storia della vita di Andrew Carnegie è un classico esempio di “The American Dream”. Carnegie è nato in una semplice famiglia operaia in Scozia, ma è emigrato negli Stati Uniti con la sua famiglia in cerca di una vita migliore. Lì si è fatto strada da garzone a imprenditore di successo. Presto fondò la sua azienda siderurgica e alla fine riuscì a creare un enorme impero finanziario.

Andrew Carnegie
Andrew Carnegie

Nel 1901 vendette la Carnegie Steel Company per l’allora sbalorditivo importo di 480 milioni di dollari.
Carnegie desiderava trascorrere il resto della sua vita lavorando per la sua visione, spendendo responsabilmente il suo capitale.

Sentiva di avere un obbligo nei confronti della società che gli aveva offerto così tante possibilità. Vide molte opportunità per far avanzare la società.
Secondo il filantropo, la scienza, l’istruzione e la pace erano le condizioni più importanti per il progresso.

Diede così vita alla “Fondazione Carnegie”.

L’imprenditore di origini scozzesi si convinse dell’importanza di creare un luogo di pace ed offrì una donazione di 1,5 milioni di dollari circa affinché venisse realizzata.

Il Palazzo della Pace, sede della Fondazione ma non solo, fu sede della Corte Permanente di Arbitrato, ma anche di una biblioteca legale pubblica di altissimo livello. 

Questa fondazione ancora oggi è proprietaria e gestore dell’edificio, riconosciuto monumento nazionale.

La fondazione stimola anche l’organizzazione di seminari e altre iniziative che promuovono l’ideale di pace sede della filantropica internazionale dei Carnegie-institutes.

Non perdere i pensieri positivi su SantePTrader.com

SantePTrader

Sante Pellegrino Trader dal 1998 aka santeptrader.com Ho frequentato la facoltà di Sociologia, presso l’Università di Urbino. Appassionato dei mercati finanziari, nel 1997 ho proseguito il percorso di studi conseguendo il Master in Management BANKING & FINANCIAL and CAPITAL MARKET. Nel 1998 ho lavorato come Bond Trader & Market Maker Obbligazionario in Banca sino al 2002, anno in cui ho deciso di realizzare da indipendente la carriera da Trader. Ho maturato una grande esperienza dei Mercati Finanziari ed a tutt’oggi collaboro con primarie Istituzioni Finanziarie. Ho lavorato e lavoro per alcune Banche e Istituti di Trading Finanziario. Faccio Trading sui Mercati Finanziari Regolamentati, tra cui Borsa Italiana, Nyse, London Stocks Exchange, Chicago Mercantile Exchange, Eurex. Gli strumenti finanziari che utilizzo sono Azioni, Obbligazioni, Futures & Options. Sono Trader Direct Market Access, autorizzato Mifid II regolamentato dall’ESMA. Esperto in Trading Algoritmico & Quantitativo realizzo Automatic Trading System. Sono Project Manager per la realizzazione di sistemi di Electronic Brokerage e High Frequency Trading. Sono Project Manager e Job Assistance Istituctional per la realizzazione di progetti Bancario/Finanziario. Attivo nella programmazione di software con linguaggi proprietari, tra cui Tradestation, Multicharts, E-SIGNAL, Choerence by List Group, Visual Trader (Traderlink) e principali piattaforme di Trading Professionali tra cui Bloomberg, Choerence By List Group, ORC By Itiviti, Playoptions. Nel 2003 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (ex CABOTO SIM) Gruppo Banca Intesa, ho realizzato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob. Durante gli anni di vita della Trading Room ho formato la clientela della stessa, oltre 1500 Clienti/Trader a Mercati e Denaro Reale. Ho contribuito agli sviluppi dell’attuale piattaforma T3, oltre che a software di Analisi ed High Frequency Trading, ancora funzionante ed apprezzati. Nel 2013 Banca Intesa ha ceduto la società al Gruppo Banco Popolare di Milano di cui WeBank Spa, con la stessa tutt’oggi collaboro. Speaker e Relatore dal 2003 per Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana e Italian Trading Forum. Ho contribuito in modo significativo alla realizzazione di eventi di Formazione ai quali hanno partecipato Istituzioni tra cui Borsa Italiana, Chicago mercantile Exchange, Eurex e BCE. Ospite regolare e è già relatore per Italian Trading Forum, TolExpò (borsaItaliana), CFNCNBC, LeFontiTV e per diverse Banche Italiane. Autore ed Analista Tecnico/Grafico per SantePTrader.com, TrendOnLine, TraderLink, TradingView.com. Buon Trading Sante Pellegrino I Contenuti disponibili su questo blog non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: