#eur #panicselling o #ftsemib #panicselling?

#eur #panicselling o #ftsemib #panicselling?

 

Non si è ben compreso se sia stato il rialzo dei tassi #usa o il #def italiano a far invertire la tendenza di breve per l’euro, ma anche per gli indici azionari, l’indice italianao #ftsemib sfiora il -5%, lo  #spread a quota 280 punti con un più 20% in un solo giorno, e tutti che scappano dall’azionario dando la colpa a #dimaio, #salvini e #conte, il #documentodieconomiaefinanza non piace? una manovra che snellisce le incombenze al popolo non è ben vista dai mercati? eppure il #def per il “#deficit/#pil” sfora del 2,4% che rispetto ai vecchi sforamenti governativi è ben sotto la media del 3% imposta ….dall’#eu e anti italiani!

1537778955350.jpg

In realtà sono diversi i #pattern di mercato che hanno influenzato la volatilità dell’#eur, il primo #pattern è quello dei tassi #usa, il rialzo a 2.25% rafforzano la posizione del #dollaro, un controsenso ed un’auto rete quello della #fed, sopratutto post #dazi tanto amati da #trump, secondo il mio modestissimo parere quest’ultimo rialzo post #dazi apporterà un leggero rallentamento degli export made in #usa.
Un assist formidabile per l’#eur, che a prezzi bassi potrebbe incuriosire gli investitori internazionali, sopratutto a fronte del ripensamento #brexit sopratutto, con la totale sfiducia alla #may per lo scarso risultato dei trattati d’uscita #brexit. Di sicuro come #draghi ha detto, con l’#eur basso si rafforza il passo inflazionistico.
Il secondo pattern è quello dell’approvazione del #documentodieconomiaefinanza italiano, detto #def, una manovra che aiuta il popolo italiano, ma che forse non è ben gradito agli #hedgefund, infatti di sicuro gli #hedgers devono trovare altri clienti…..nel senso di insider!

L’#iva al 15% il #redditodicittadinanza e le altre promesse #elettorali con questa mossa son mantenute e per gli amici dell’#opposizione, non resta che prendere esempio da #berlusconi, ovvero ritornare al calcio, infatti #fininvest ha perfezionato l’acquisto del #monzacalcio… un’operazione calcistica? politica? o un ritorno di cassa? beato lui.

Per ultimo, il #pattern tecnico, ovvero il #gap di #rollover poco frequente sulle #currencies, infatti il cambio #eurusd sul #forex ha creato un bel #gap, il giorno del cambio di contratto #futures avvenuto a metà settembre, infatti il cambio #euro #dollaro ha lasciato aperto un il #gap di 1,1630.

Per ricapitolare #volatilità #gap #def #interestrate #trump #dazi #m5s #spread etc etc …un mercato così è solo per coraggiosi! #ONLYTHEBRAVE
Buon #trading
@santeptrader

download

 

SantePTrader

Sante Pellegrino Trader dal 1998 aka santeptrader.com Ho frequentato la facoltà di Sociologia, presso l’Università di Urbino. Appassionato dei mercati finanziari, nel 1997 ho proseguito il percorso di studi conseguendo il Master in Management BANKING & FINANCIAL and CAPITAL MARKET. Nel 1998 ho lavorato come Bond Trader & Market Maker Obbligazionario in Banca sino al 2002, anno in cui ho deciso di realizzare da indipendente la carriera da Trader. Ho maturato una grande esperienza dei Mercati Finanziari ed a tutt’oggi collaboro con primarie Istituzioni Finanziarie. Ho lavorato e lavoro per alcune Banche e Istituti di Trading Finanziario. Faccio Trading sui Mercati Finanziari Regolamentati, tra cui Borsa Italiana, Nyse, London Stocks Exchange, Chicago Mercantile Exchange, Eurex. Gli strumenti finanziari che utilizzo sono Azioni, Obbligazioni, Futures & Options. Sono Trader Direct Market Access, autorizzato Mifid II regolamentato dall’ESMA. Esperto in Trading Algoritmico & Quantitativo realizzo Automatic Trading System. Sono Project Manager per la realizzazione di sistemi di Electronic Brokerage e High Frequency Trading. Sono Project Manager e Job Assistance Istituctional per la realizzazione di progetti Bancario/Finanziario. Attivo nella programmazione di software con linguaggi proprietari, tra cui Tradestation, Multicharts, E-SIGNAL, Choerence by List Group, Visual Trader (Traderlink) e principali piattaforme di Trading Professionali tra cui Bloomberg, Choerence By List Group, ORC By Itiviti, Playoptions. Nel 2003 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (ex CABOTO SIM) Gruppo Banca Intesa, ho realizzato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob. Durante gli anni di vita della Trading Room ho formato la clientela della stessa, oltre 1500 Clienti/Trader a Mercati e Denaro Reale. Ho contribuito agli sviluppi dell’attuale piattaforma T3, oltre che a software di Analisi ed High Frequency Trading, ancora funzionante ed apprezzati. Nel 2013 Banca Intesa ha ceduto la società al Gruppo Banco Popolare di Milano di cui WeBank Spa, con la stessa tutt’oggi collaboro. Speaker e Relatore dal 2003 per Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana e Italian Trading Forum. Ho contribuito in modo significativo alla realizzazione di eventi di Formazione ai quali hanno partecipato Istituzioni tra cui Borsa Italiana, Chicago mercantile Exchange, Eurex e BCE. Ospite regolare e è già relatore per Italian Trading Forum, TolExpò (borsaItaliana), CFNCNBC, LeFontiTV e per diverse Banche Italiane. Autore ed Analista Tecnico/Grafico per SantePTrader.com, TrendOnLine, TraderLink, TradingView.com. Buon Trading Sante Pellegrino I Contenuti disponibili su questo blog non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: