Cos’è il Volume Cluster nel Trading?

Cos’è il Volume Cluster nel Trading?

Il “Volume Cluster”, è un modello grafico di analisi tecnica/algoritmica.

“Cluster” tradotto dall’Inglese significa “Grappolo”,  Il Volume Cluster è quindi una tipologia di grafico, che rappresenta “il conteggio” dei contratti scambiati e che grazie alla sua forma rende l’idea di un  “grappolo” d’uva.

All’interno del “Cluster” vi sono informazioni preziose, l’analisi dei “Cluster” punta i riflettori sulla reale attività del mercato, il formarsi del “Cluster/Grappolo” crea “ordine” e “classificazione” di tutto quello che accade per ogni specifico volume scambiato, così permettendo al #trader, in maniera del tutto realistica di identificare le fasi di acquisto e differenziarle con le fasi di vendita, tale modello di analisi è anche conosciuta con il nome di analisi volumetrica.

L’analisi volumetrica è quindi lo studio della formazione della tendenza finanziaria, ma a differenza dell’analisi tecnica che utilizza i “prezzi/pattern”, l’analisi volumetrica è realizzata con lo studio dei volumi “scambiati”.

 

L’analisi volumetrica, e nel dettaglio il “Volume Cluster”,  è una traduzione specifica dei volumi del mercato finanziario, tale analisi offre al #trader la possibilità di studiare quello che i “grandi investitori” preparano, infatti i “volumi” già piazzati in precedenza dagli stessi “grandi investitori” altro non sono che le importantissime fasi si “distribuzioni e accumulazioni”.

Conoscere questi livelli di volume, ed identificarli quali zone di “accumulo o distribuzione” è senza ombra di dubbio una importante mappatura che ogni #trader deve conoscere … magari in anticipo.

Ogni “Cluster/Grappolo” offre al Trader maggior consapevolezza rispetto al sentiment dello strumento finanziario analizzato.

La peculiarità specifica del “Volume Cluster”, è la sua capacità di analizzare nel profondo il volume scambiato, è così che il disegno del “Cluster/Grappolo” si costruisce con l’analisi dei dati “Tick by Tick”,  ovvero “scambio per scambio”, questo a sancire la profonda e puntuale capacità di analisi dei contratti scambiati.

Il “Volume Cluster” in definitiva offre al #trader la possibilità di vedere realisticamente lo scontro tra le correnti rialziste e ribassiste presenti sul mercato.

Nello specifico, gli istogrammi orizzontali, i “Cluster/Grappolo”, offrono un’analisi nell’analisi,  ad ogni istogramma orizzontale, vi è rappresentato un diverso colore, inserito a sua volta in un ulteriore  istogramma verticale e più ampio definito “Cluster” il quale rappresenta l’escursione tra Minimo e Massimo della sessione temporale analizzata, all’imterno del “Cluster/Grppolo” vi sono ulteriori Cluster che consentono ancora di visualizzare il differenziale tra il volume in acquisto e il volume in vendita accumulato ad ogni livello di prezzo compreso nel “Cluster/Grappolo” della sessione temporale analizzata.

vol 1

Un trader informato riesce sempre a capire quel che succede, prima di piazzare i propri ordini, questo è quello che gli amici di #volcharts suggeriscono, il grafico e la spiegazione dei “Cluster Volume”  nell’articolo appena letto sono basati sullo studio del software #volcharts, realtà tutta italiana,  che ha saputo realizzato una vera e propria #ferrari per il #trading.

Buon #trading

@santeptrader

SantePTrader

Sante Pellegrino Trader dal 1998 aka santeptrader.com Ho frequentato la facoltà di Sociologia, presso l’Università di Urbino. Appassionato dei mercati finanziari, nel 1997 ho proseguito il percorso di studi conseguendo il Master in Management BANKING & FINANCIAL and CAPITAL MARKET. Nel 1998 ho lavorato come Bond Trader & Market Maker Obbligazionario in Banca sino al 2002, anno in cui ho deciso di realizzare da indipendente la carriera da Trader. Ho maturato una grande esperienza dei Mercati Finanziari ed a tutt’oggi collaboro con primarie Istituzioni Finanziarie. Ho lavorato e lavoro per alcune Banche e Istituti di Trading Finanziario. Faccio Trading sui Mercati Finanziari Regolamentati, tra cui Borsa Italiana, Nyse, London Stocks Exchange, Chicago Mercantile Exchange, Eurex. Gli strumenti finanziari che utilizzo sono Azioni, Obbligazioni, Futures & Options. Sono Trader Direct Market Access, autorizzato Mifid II regolamentato dall’ESMA. Esperto in Trading Algoritmico & Quantitativo realizzo Automatic Trading System. Sono Project Manager per la realizzazione di sistemi di Electronic Brokerage e High Frequency Trading. Sono Project Manager e Job Assistance Istituctional per la realizzazione di progetti Bancario/Finanziario. Attivo nella programmazione di software con linguaggi proprietari, tra cui Tradestation, Multicharts, E-SIGNAL, Choerence by List Group, Visual Trader (Traderlink) e principali piattaforme di Trading Professionali tra cui Bloomberg, Choerence By List Group, ORC By Itiviti, Playoptions. Nel 2003 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (ex CABOTO SIM) Gruppo Banca Intesa, ho realizzato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob. Durante gli anni di vita della Trading Room ho formato la clientela della stessa, oltre 1500 Clienti/Trader a Mercati e Denaro Reale. Ho contribuito agli sviluppi dell’attuale piattaforma T3, oltre che a software di Analisi ed High Frequency Trading, ancora funzionante ed apprezzati. Nel 2013 Banca Intesa ha ceduto la società al Gruppo Banco Popolare di Milano di cui WeBank Spa, con la stessa tutt’oggi collaboro. Speaker e Relatore dal 2003 per Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana e Italian Trading Forum. Ho contribuito in modo significativo alla realizzazione di eventi di Formazione ai quali hanno partecipato Istituzioni tra cui Borsa Italiana, Chicago mercantile Exchange, Eurex e BCE. Ospite regolare e è già relatore per Italian Trading Forum, TolExpò (borsaItaliana), CFNCNBC, LeFontiTV e per diverse Banche Italiane. Autore ed Analista Tecnico/Grafico per SantePTrader.com, TrendOnLine, TraderLink, TradingView.com. Buon Trading Sante Pellegrino I Contenuti disponibili su questo blog non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: