Vai alla barra degli strumenti

Cosa aspettarsi dai Mercati Finanziari settimana del 19 novembre 2018 #macro #djeurostoxx #sp500

Cosa aspettarsi dai Mercati Finanziari settimana del 19 novembre 2018 #macro #djeurostoxx #sp500

 

OFFERTA “BLACK FRIDAY WEEK” – CONTATTAMI E RICEVERAI UNO SCONTO RISERVATO… santeptrader@santeptrader.com 

Vuoi diventare un TRADER PROFESSIONAL?  

Vuoi  migliorare il tuo stile di TRADING?  

Vuoi  CONOSCERE e UTILIZZARE MODELLIOPERATIVI dei TRADER PROFESSIONISTI

I SEGRETI DEL TRADING INTRADAY 

30 Novembre 2018 – III^ edizione MILANO

Appuntamenti #macro

Calendario economico fornito da Investing.com Italia – Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.

 

Analisi del Futures Azionario Europeo – DJEUROSTOXX

Dall’analisi dell’azionario europeo, e quindi del #djeurostoxx indice principale delle #bluechips, si intuisce che l’inclinazione rialzista inizia a creare le giuste forzature verso le trend line resistenziali che passano da 3225 e 3250 punti indice.

Di fatto a quei livelli di resistenza il #djeurostoxx è stato respinto per quasi tutta la settimana appena trascorsa, allo stesso modo i supporti statici che passano dai minimi di 3180/3200 hanno respinto più volte le eventuali discese.

Il #bullish  trend sarà pronto solo sopra la zona resistenziale dei 3250 punti  futures così come già accennato…

#volcharts

Alla pari della scorsa settimana l’analisi della #volatilità del#djeurostoxx futures, il paniere azionario delle #bluechips europee, mostra tuttavia una voglia di stabilità, la stessa #volatilità scende e fa ben sperare in un ritorno del trend rialzista dell’indice stesso.

#playoptions

Le posizioni sintetiche dell’#openinterest del #djeurostoxx esprimono una netta indecisione circa la volontà di creare un nuovo trend i livelli di punti indice 3150/3200 rappresentano un buon supporto, invece sembra più favorito un eventuale superamento della resistenza a 3260 punti indice .

#playoptions

Analisi del Futures Azionario Americano – mini S&P500

L’indice mini futures #sp500, il principale degli usa, rispetto alla precedente settimana si spinge un pò più in basso, tocca nuovamente i minimi di 2700 punti scendendo anche sotto gli stessi 2700 punti indice sino a 2670 punti, ma riesce a rimbalzare e chiudere la settimana vicino ai minimi della precedente ovvero del 5 novembre 2018 e quindi attorno ai 2740 punti circa.

La chiusura superiore ai 2700 punti può rassicurare circa eventuali discese e aggiornamenti di minimi, ma la tendenza rimane sempre ribassista, almeno sino a quando non vengono violate le trend line resistenziali che passano dai 2750 e 2800 punti indice.

A tal proposito ci auguravamo che il grafico dell#sp500 potesse proporre un #pattern di #headandshoulders, che anche se un tantino impreciso pare si sia completato proprio con la chiusura positiva di venerdì 16 11 2018.

 

#volcharts

Rimane invariata anche la #volatilità dell’#sp500 che continua a scegliere le strade del bivio, una per la salita che potrebbe danneggiare la delicata fase attuale di mercato, l’altra per la discesa della stessa volatilità che può rassicurare nel breve gli investitori.

#playoptions

Le posizioni #openinterest dei #marketmakers rimangono tuttavia equilibrate e per un movimento laterale.

Buon #trading

@santeptrader

I Contenuti disponibili su questo articolo non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario.

I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.

 

 

SantePTrader

Sante Pellegrino Trader dal 1998 aka santeptrader.com Ho frequentato la facoltà di Sociologia, presso l’Università di Urbino. Appassionato dei mercati finanziari, nel 1997 ho proseguito il percorso di studi conseguendo il Master in Management BANKING & FINANCIAL and CAPITAL MARKET. Nel 1998 ho lavorato come Bond Trader & Market Maker Obbligazionario in Banca sino al 2002, anno in cui ho deciso di realizzare da indipendente la carriera da Trader. Ho maturato una grande esperienza dei Mercati Finanziari ed a tutt’oggi collaboro con primarie Istituzioni Finanziarie. Ho lavorato e lavoro per alcune Banche e Istituti di Trading Finanziario. Faccio Trading sui Mercati Finanziari Regolamentati, tra cui Borsa Italiana, Nyse, London Stocks Exchange, Chicago Mercantile Exchange, Eurex. Gli strumenti finanziari che utilizzo sono Azioni, Obbligazioni, Futures & Options. Sono Trader Direct Market Access, autorizzato Mifid II regolamentato dall’ESMA. Esperto in Trading Algoritmico & Quantitativo realizzo Automatic Trading System. Sono Project Manager per la realizzazione di sistemi di Electronic Brokerage e High Frequency Trading. Sono Project Manager e Job Assistance Istituctional per la realizzazione di progetti Bancario/Finanziario. Attivo nella programmazione di software con linguaggi proprietari, tra cui Tradestation, Multicharts, E-SIGNAL, Choerence by List Group, Visual Trader (Traderlink) e principali piattaforme di Trading Professionali tra cui Bloomberg, Choerence By List Group, ORC By Itiviti, Playoptions. Nel 2003 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (ex CABOTO SIM) Gruppo Banca Intesa, ho realizzato la prima Trading Room Italiana autorizzata da BankIt & Consob. Durante gli anni di vita della Trading Room ho formato la clientela della stessa, oltre 1500 Clienti/Trader a Mercati e Denaro Reale. Ho contribuito agli sviluppi dell’attuale piattaforma T3, oltre che a software di Analisi ed High Frequency Trading, ancora funzionante ed apprezzati. Nel 2013 Banca Intesa ha ceduto la società al Gruppo Banco Popolare di Milano di cui WeBank Spa, con la stessa tutt’oggi collaboro. Speaker e Relatore dal 2003 per Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana e Italian Trading Forum. Ho contribuito in modo significativo alla realizzazione di eventi di Formazione ai quali hanno partecipato Istituzioni tra cui Borsa Italiana, Chicago mercantile Exchange, Eurex e BCE. Ospite regolare e è già relatore per Italian Trading Forum, TolExpò (borsaItaliana), CFNCNBC, LeFontiTV e per diverse Banche Italiane. Autore ed Analista Tecnico/Grafico per SantePTrader.com, TrendOnLine, TraderLink, TradingView.com. Buon Trading Sante Pellegrino I Contenuti disponibili su questo blog non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: