Annunci

#hardbrexit vs #eur and #trump vs #dowjones

#hardbrexit vs #eur and #trump vs #dowjones

prodi-teatcher#hardbrexit vs #eur

L’Inghilterra ha definitivamente chiarito la volontà del propio popolo che ha votato per “#brexit”, almeno è quello che ha riferito il 18 gennaio 2017 la prima ministra #uk #theresa #may.

Il Regno Unito lascerà il mercato unico #europeo e l’unione doganale, ma a decidere sarà la corte suprema inglese il 24 gennaio … e quindi … qualcosa non torna.

La #may vuol trasformare l’#uk in un paradiso fiscale nel caso di ritorsioni da parte dell’#ue, ma sarà forte alleata all’#ue se la stessa #europa proseguirà il fantastico sogno intrapreso nel 1950 da quei “carbonari” di #jeanmonnet e #robertshuman, e già l’Unione Europea nasce con la dichiarazione di #shuman nel 1950 che successivamente costituì la “Comunità Europea del carbone e dell’acciaio” ovvero l’attuale #ue.

Per ricapitolare … in #inghilterra rimarrà l’ESMA (l’autorità europea dei mercati finanziari)  mentre a noi Europei tocca il “carbone”!

poundmay

Con il #regnounito fuori dall’europa il gioco si fà serio, il pound dovrebbe e potrebbe rafforzarsi rispetto all’#euro, e allo stesso tempo l’#euro dovrebbe raffozzarsi sul dollaro!

Questo in teoria, è fatto noto però che i “filantropi” del capitalismo mondiale impiegano tempo prima di mettere in gioco tutta la potenza di fuoco a dispoisizione….e parliamo di milioni …bilioni…trilioni di $$$.

Intanto, il #britishpound continua a cavalcare la fase di #trend discendente, e questo favorisce gli investimenti in #uk, e sino a quando la #sterlina vs #usdollar rimane sotto i 125/130 £ (#britishpoun futures #chicagomercanileexchange), sarà interessante investire in #inghilterra.

eurtrump

Al contrario l’#euro pare non abbia voglia di scendere sotto il livello di 1.04 € (#euro futures #chicagomercanileexchange) e quindi un eventuale rimbalzo dell’#euro da questi livelli indebolirebbe il #dollaro #usa ma non solo.

Regola “aleatoria” è infatti che al raffozzarsi del trend rialzista dell’#eur il trend dell’azionario diventa ribassista!

#trump vs #dowjones

Ma intanto si avvicina il tanto atteso 20 gennaio 2017, #trump sarà ufficialmente il padrone di “casa bianca”.

Biondo ricco e famoso non piace agli amanti di “b/hollywood”, e sopratutto alla popolazione “mondiale” e “globale”, #obama con il suo fare da attore/ballerino ha attirato a sè molta popolarità benevola, eppure mai come negli anni passati gli #usa hanno sganciato tante bombe!

trumpvsobama

Infatti con #obama nel 2016 sono “saltate in aria” circa 65 bombe al giorno,  ovvero solo per tutto il 2016 sono state sganciate 26.171 bombe  enon c’è dubbio che #obama ha bombardato più nazioni del suo predecessore #bush.

bush

Ma se è vero che “l’argeint fait la guerre”, vero è che con #obama il #dowjones ha realmente sbaragliato la concorrenza finanziaria di tutte le piazze #borsistiche mondiali, infatti con l’amministrazione #obama il #dowjones ha segnato i massimi storici e li ha mantenuti sino al suo ultimo giorno di mandato, oggi 19 gennaio 2017 il #dowjones (futures) aprirà a 19700 punti ad un soffio dai 20000 punti e quindi record storico! (#obama #financial #cycle #pattern)

dowjonestrump

Sull’orizzonte “grafico” del #dowjones futures si intravede una divergenza ribassista, già segnalata in passato e che potrebbe avere conferma a breve… si sà con questi “filantropi dal #billions facile ci vuole pazienza ….. e mi sà che nel trading sia l’unica tecnica vincente….

Buon trading a tutti #santeptrader – @santeptrarder

 

Annunci
Avatar

SantePTrader

Sante Pellegrino Trader aka SantePTrader è un trader Profiessionista esperto di Analisi Quantistica dei Mercati Finanziari. Già Trader Istituzionali e MIFID II complied collabora con diverse Istituzioni Finanziarie già dal 1998. Specializzato nel comparto del mercato azionario, obbligazionario e derivati. CURRICULUM Gli studi Sante Pellegrino ha frequentato la facoltà di Sociologia presso l’Università di Urbino. Con la vocazione per i mercati finanziari, ha proseguito il suo percorso di studi conseguendo il Master Universitario in Finance & Banking del MIB School of Managment. Il percorso lavorativo Nello stesso anno ha iniziato a lavorare come Bond Trader in banca. Dopo un’esperienza annuale, come Trader sui mercati finanziari, Sante Pellegrino ha continuato la sua crescita professionale come Trader Professionista indipendente, maturando negli anni una grande esperienza nel comparto dei mercati finanziari . Nel 2004 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (Gruppo Banca Intesa) avvia la prima Trading Room Italiana. Collabora attivamente con WEBANK spa per lo sviluppo della formazione continua a supporto dei Trader. Trader e Consulente Istituzionale, MIFID II complied, esperto in Algorithmic & Quantum Trading e sistemi di High Frequency Trading. Sante Pellegrino partecipa come relatore a diverse manifestazioni come Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana ed a diverse edizioni dell’Italian Trading Forum. Ospite regolare presso le trasmissioni televisive ed in particolare ospite di CFNCNBC e LEFONTI.TV. Buon Trading SantePTarder I Contenuti disponibili su questo blog non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: