Annunci

#italia si #italia no siamo i bocciati d’europa … passiamo al piano “c”?

Era tanto attesa e desiderata da tutti i partiti di opposizione sia del governo italiano che del governo europeo che finalmente è arrivata la bocciatura del #dpb (documento programmatico di bilancio) scaricabile da questo link: Documento Programmatico Bilancio_2019-ITALIA.

D’altronde di cosa stupirsi, noi italiani siamo bravi a denigrarci nel nostro paese figurarsi se #tajani presidente di turno del parlamento europeo, poteva minimamente difendere o creare spazi di trattativa per il suo stesso paese di origine, eppure il suo partito tra cui è fondatore assieme a #berlusconi e amici porta il nome #forzaitalia!

Oggi come oggi però a chi realmente importa dell’Italia?

Immagino le grosse e grasse risate di #schultz e #junker e alla birra che berranno nei prossimi giorni in via delle botteghe oscure.

Provo a ragionare, il presidente del parlamento europeo dev’essere super partes…super partes di un governo europeo che nasce dalla decisione dell’associazione dei carbonari ed acciaisti europei lo stesso parlamento che ha contestato tutti i governi italiani liberisti e non “sinistri”, ma che non contesta le accuse di riciclaggio alla #deutschebank, che in questo momento nuota in mari molto mossi, a differenza di #bancaintesa che risulta prima in europa dopo gli stress test … per fortuna però che in campo sia sceso #draghi che con la #bce un pò ci salvaguarda, anzi sarà lui il prossimo #monti?

L’italia ha fatto il suo compitino ed è stata bocciata, le sanzioni arriveranno non nel breve ma arriveranno, i giudizi negativi delle società di rating son già arrivati, nonostante questi avvenimenti e contro tutte le bocciature il mercato azionario ieri 22 novembre 2018 sembra snobbare le stesse bocciature, e se pur con un rimbalzo tecnico l’italia recupera forze.

ANALISI TECNICA

#ftsemib

Il derivato dell’indice italiano #ftsemib, risente ancora della forte volatilità che i mercati hanno evidenziato dall’inizio di questo anno.

Alcuni target ribassisti sono stati completati, e molto probabilmente siamo quasi quasi alla fine di un grande deep di mercato, mancherebbe qualche punto allo storno completo ma si sà che a volte i mercati prendono per i fondelli anche i migliori analisti e quindi sempre pronti ad inseguire mr #ftsemib.

L’indice Italiano deve necessariamente mantenere i livelli di supporto attuali e di prossimo obiettivo ribassista, sperando che un ulteriore ribasso non avvenga ma se capita siam pronti, i prossimi supporti possono tra cui  17700/17500 punti indice di supporto finale e 18000/18300 punti indice di supporto attuale ed intermedio.

Mentre questi supporti vengono cavalcati è necessario accumulare azioni a questi livelli di prezzo, se l’accumulazione si rinforza è molto probabile che si rivedano resistenze fondamentali tra cui i livelli di 19000 / 19500 e successivamente, per ripristinare la forte volatilità 20000 e 20300 punti indice.

Buon #trading

#SantePTrader

Annunci

SantePTrader

Sante Pellegrino #trader indipendente specializzato nel comparto del #mercato #azionario, #obbligazionario e #derivati. Gli studi Sante Pellegrino ha frequentato la facoltà di Sociologia presso l’Università di Urbino. Appassionato dei #mercati #finanziari, ha proseguito il suo percorso di studi conseguendo il Master Universitario in Finance & Banking del MIB School of Managment. Il percorso lavorativo Nello stesso anno ha iniziato a lavorare come #bond #trader in banca. Dopo un’esperienza annuale, come #trader sui #mercati #finanziari, Sante Pellegrino ha continuato la sua crescita professionale come #trader professionista indipendente, maturando negli anni una grande esperienza nel comparto dei #mercati #finanziari . Nel 2004 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (Gruppo Banca Intesa) avvia la prima #tradingroom Italiana. Sante Pellegrino partecipa come relatore a diverse manifestazioni come Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana ed a diverse edizioni dell’ITForum di Rimini. Ospite regolare presso le trasmissioni televisive ed in particolare ospite di CFNCNBC e LEFONTI.TV