Annunci

#eurusd e le tre streghe

Siamo arrivati alla fine di Agosto, così il passo di settembre è di scadenze tecniche dette anche delle tre streghe.
Settimana prossima il 6 scadrà il #bund tedesco, antagonista vero dell’#eur, il #bund ha segnato un massimo a 163,90 circa, quasi a segnare i 164 che si son verificati a maggio, dopo l’audizione “pseudo #tapering” di “super” #mariodraghi, mentre il #bund svolazzava sui massimi, il signor #eur è sceso nel profondo dei sui supporti sino a segnare quasi 1,13 a metà agosto circa, salvo poi rimbalzare sino a 1,17, che risulta ora resistenza.
Segnagli di inversione veri e propri non sono ancora presenti se non in parte con un pseudo testa e spalla ed una tazza col manico…rovesciato il cui target è stato centrato con estrema precisione? pare proprio di nò, quindi o ora si torna a violare la spalla che si stà configurando oppure si torna giù a 1.1270.
Buon #trading
#SantePTrader

Annunci

SantePTrader

Sante Pellegrino #trader indipendente specializzato nel comparto del #mercato #azionario, #obbligazionario e #derivati. Gli studi Sante Pellegrino ha frequentato la facoltà di Sociologia presso l’Università di Urbino. Appassionato dei #mercati #finanziari, ha proseguito il suo percorso di studi conseguendo il Master Universitario in Finance & Banking del MIB School of Managment. Il percorso lavorativo Nello stesso anno ha iniziato a lavorare come #bond #trader in banca. Dopo un’esperienza annuale, come #trader sui #mercati #finanziari, Sante Pellegrino ha continuato la sua crescita professionale come #trader professionista indipendente, maturando negli anni una grande esperienza nel comparto dei #mercati #finanziari . Nel 2004 in partnership con INTESATRADE Sim SPA (Gruppo Banca Intesa) avvia la prima #tradingroom Italiana. Sante Pellegrino partecipa come relatore a diverse manifestazioni come Alternative Investment Forum, TolExpo di Borsa Italiana ed a diverse edizioni dell’ITForum di Rimini. Ospite regolare presso le trasmissioni televisive ed in particolare ospite di CFNCNBC e LEFONTI.TV