Annunci

#elezioni #btp #draghi e il futuro "dell'italiota"

A breve si andrà al voto in italia, e nel bel paese ancora non si sentono e non si vedono tra le radio ed i telegiornali italiani ed esteri gli articoli delle stratosferiche performance dello spread tra btp e bund…fine di un mito?
Forse il tempo del circo italico è finito? Forse ci sarà un Gentiloni bis? Oppure all’europarlamento i politi italiani si son giocati il “jolly” sulla preferenza del successore di Mario DRAGHI appoggiando il tedesco WEIDMAN?


Oppure… vuoi vedere che l’uomo mascherato che il Berlusca tanto vanta ai 4 venti come presidente del consiglio è proprio Mr Draghi? Intanto le incognite sul voto restano infinite e sopratutto, la campagna elettorale è ancora aperta e fino all’ultimo giorno prima del voto la non elegibilità di una netta maggioranza continua aancora a farsi spazio tra le porte dei palazzi di senato e consiglio dei ministri ed anche per le vie della nazione tra il popolo italiota.

Chissà forse aveva ragione il buon Mark TWAIN il quale affermava …”se votare facesse qualche diferenza non ce lo lascerebbero fare”.

Tornando ai grafici ed in particolare al ftsemib, a livello di analisi tecnica, per ora dopo l’impennata in solitaria della volatilità su vix, vstoxx e vdax che ha causato il trend ribassista che è stato tra i più profondi degli storni dal 2016 ad oggi, sul mercato italiano ftsemib come già anticipato precedentemente il rimbalzo da brivido…c’è stato e lo stesso ftsemib ha recuperato quasi 800 punti di mercato in soli 2/3 gap ovvero giornate di borsa.

Dalla chiusura del 13 febbraio 2018 avvenuta a circa 22000 punti siamo arrivati in volata gap su gap all’apertura di stamane a 22860 punti circa livello interessante e che conferma la voglia di uscire dal trend ribassista, anche se in giornata c’è stata un’inversione di tendenza l’importante è mantenere un mood rialzista/rimbalzo che faccia galleggiare il mercato sopra i livelli di “resistenze/supporto” a 22300 punti indice, l’obiettivi di recupero per un sospiro di sollievo ed una ripresa del trend rialzista si trova infatti sulla chiusura del gap in area 23200 punti circa e solo il suo superamento porterà il buon umore alle azioni europee ed italiote.

buon #trading
@santeptrader

I Contenuti non sono diretti in alcun modo alla sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi titolo o investimento.
I Contenuti sono personali per motivi di studio e di ricerca e non per uso commerciale.

 

Annunci