#nonfarmpayroll day attesissimi i dati sul lavoro made in #usa

#nonfarmpayroll day attesissimi i dati sul lavoro made in #usashutterstock_112050128_0

obama_cartoons_044
Il “dato dei dati” i #nonfarmpayrolls, un indicatore determinante per il #pil #usa, ma non solo; sono attesi alle 14.30 in #usa e farà muovere gli indici per tutto il mese di febbraio, se l’indice non dovesse muoversi sicuramente le posizioni dei “big #trader” si muoveranno e costruiranno strategie fondamentali per tutto il 2016.
I #nonfarmpayrolls hanno i riflettori puntati …. per meglio dire, in questo momento di estrema tensione tra le #banchecentrali e le #valute mondiali, il dato coinvolgerà le politiche economiche della #yellen e la decisione sugli #interestrate;
Nel frattempo nel settore #bancario #europeo, oltre a #deutschebank, delude anche la francese #bnpparibas, che archivia un pessimo 2015, -52% la riduzione degli #utili e perdita di 900 mln circa per la controllata italiana #bnl;
A stupire invece le #banche italiane con #mps & #intesa, che danno vita al rimbalzo in corso, con la conferma del ritorno in utile per #mps dopo 5 anni e la decisione della stessa di riacquistare sul mercato le #obbligazionisubordinate; anche per #bancaintesa si attende un utile, e molto probabilmente superiore al consensus che si attesta a 120 mln;
#sellshort per l’industria bellica italiana, slitta l’accordo eurofighter con il kuwait e scivola #finmeccanica -4%;
In #germania ottimo il fatturato per #daimler+150mld il fatturato ed utile a 8.9mld;
 
#analisitecnica
#ftsemib #supporti a 17200/17000 #resistenze a #17950/18000;
#dax #supporti a 9200/9300 #resistenze a #9700/9900;
#s&p500 #supporti a 1900/1875 #resistenze a #1950/2000;