Annunci

#opec #russia e #giappone danno la spinta al rimbalzo

#opec #russia e #giappone danno la spinta al rimbalzo
campfire_cartoon_10.31.2014_large
Sorprende l’asia, il #boj con a capo #kuroda, ovvero presidente della #bankofjapan, per la prima volta, ha deciso di applicare #tassi negativi alle banche ed istituzioni che depositano in #overnight contante;
Il tasso richiesto è dello 0,1%;
La #boj di #kuroda si allinea così alla #bce di #draghi, #boj tasso richiesto 0,1% e #bce tasso richiesto 0,3%;
Adesso sono in due a creare difficoltà alla #yellen della #fed, anche se tradotto in spiccioli il #dollaro è in fase di rafforzamento mentre lo #yen e l’#euro sono in piena deflazione…….
Gli #interest #rate negativi, all’italiana “#tassi”, incentivano la circolazione di #denaro, a tutto supporto del tasso di “consumo”, e sopratutto favoriscono la creazione di impieghi da parte delle banche verso il credito reale, tanto caro a #draghi, ma non solo, viste le ultime dichiarazioni della #yellen.
Volatilità in salita per il #petrolio, ad infiammare le quotazioni del #petrolio a 33$ a #barile è stato l’accordo tra #opec e #russia, e riguarda il taglio del 5% della produzione;
Sono attesi nel pomeriggio di oggi venerdì 29 gennaio 2016 ore 14.30 il dato sul #pil #usa;
#datimacro
Trimestrali brillanti in #usa a sorpresa #microsoft +5% a 6.3 mld $, mentre in #eur a stupire è #mps +390 mln l’utile;
#analisitecnica
#ftsemib #supporti a 18000/17600/16700 punti #resistenze a 19000/19300/20300 punti;
#dax movimento laterale tra i #supporti a 9500 punti e le #resistenze a 10050 punti;
#s&p500 movimento laterale tra i #supporti a 1850 punti e le #resistenze a 1900 punti;
 

Annunci